Colpito da un improvviso malore: addio al giornalista Luciano Mutti
Luciano Mutti

Colpito da un improvviso malore: addio al giornalista Luciano Mutti

Aveva 71 anni ed è stato colpito da un malore mentre si trovava nella sua abitazione, ad Agrate, sabato mattina. Per decenni, come redattore e poi come caporedattore del quotidiano Il Giorno, ha seguito la cronaca di Monza.

Dietro una macchina da scrivere sin dagli anni Sessanta, quando, ai tempi del liceo, aveva iniziato a scrivere per un settimanale di Sesto San Giovanni. Nel 1974 il trasferimento a Monza, dove, nel 1996, da caporedattore del quotidiano Il Giorno (nel quale era entrato nel 1971 come redattore), aveva fondato e gestito la redazione cittadina fino alla meritata pensione, dieci anni fa.

Il giornalista Luciano Mutti, 71 anni, è morto sabato mattina, 29 luglio, colpito da un improvviso malore mentre si trovava nella sua abitazione, ad Agrate Brianza. Lascia la moglie, un figlio e due nipotini.

(modificato alle 17.25 del 29 luglio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare